Menu
Ultime novità:
Collaboriamo con:

Protezione Civile
Regione Lazio
Provincia di Roma
Comune di Roma
AICS Associazione Italiana Cultura Sport

COMITATO PROVINCIALE ROMANO

Cari amici, sono Pietro Viti il presidente di questa associazione, sono costretto a scrivere queste parole per mettere al corrente quanti amano seguire le nostre vicende ed il nostro operato.
In un periodo in cui è purtroppo tragicamente attuale parlare di violenza, devo denunciarne un altro caso perpetrato ai nostri danni, questa volta non si tratta di violenza fisica, si tratta di una forma di violenza messa in atto da chi, esercitando il potere, si è avvalso di una logica politica aberrante, becera e prevaricatrice. La storia è questa: Noi avevamo in assegnazione d’uso dei locali all’interno della ex Fiera di Roma, dove avevamo situato la nostra sede operativa, assegnazione fatta dalla precedente amministrazione Veltroni, ora, dandoci appena tre giorni di tempo, dopo averli però supplicati altrimenti il provvedimento era con effetto immediato, ci è stata notificata l’ordinanza di sgombero e di riconsegna dei locali, firmata da uno stretto collaboratore del sindaco Alemanno.
Ma che cosa abbiamo commesso per meritarci tutto ciò? Bella domanda! Ed è quello che anche noi abbiamo ripetutamente chiesto avvalendoci, tra gli altri, di diverse ed anche influenti persone, (si, abbiamo fatto anche questo per salvare la nostra associazione), c’è stata perfino una interrogazione in consiglio comunale alla quale a tutt’oggi non è stata data risposta. Ci sono state date delle spiegazioni di volta in volta diverse (sempre dallo stesso collaboratore del sindaco) che abbiamo puntualmente contestato e smontato, fino ad arrivare ad una assurda motivazione di ordine burocratico, che vi invito a leggere nello splendido articolo intitolato “Giustizia è fatta” di Maurizio Navarra , pubblicato su “Agenzia Radicale” e ripreso poi da altri organi, lo troverete pubblicato integralmente qui di seguito.
Noi temiamo che la verità sia diversa, innanzitutto pensiamo che la nostra associazione stava crescendo in misura tale da destare preoccupazione in chi vuole mantenere la leader-ship in questo settore, rischiavamo di diventare un punto di riferimento per una grossa fetta dell’associazionismo nella città di Roma, perché ci siamo sempre messi a disposizione di tutte quelle associazioni (più o meno una cinquantina) che ci hanno chiesto di collaborare con loro e di aiutarli a dar vita alle loro iniziative sociali e di solidarietà, mettendogli a disposizione la nostra opera e la nostra sede sempre e solo gratuitamente. In secondo luogo temiamo, che qualcuno abbia deciso che la nostra sede debba essere assegnata ad altra associazione dello stesso settore che, evidentemente, è più rappresentata di noi in Campidoglio, noi vigileremo, e se si dovesse verificare quanto sopra, ve ne daremo notizia utilizzando tutti i mezzi a nostra disposizione.
Intanto per il momento non abbiamo una sede, non sappiamo dove andare perché non avendo mai chiesto soldi a nessuno, non siamo in grado di pagarci un affitto per un locale adeguato alle nostre esigenze, e soprattutto siamo costretti a ridurre la nostra operatività, totalmente in alcuni settori e quasi completamente in altri. L’ ultima possibilità che abbiamo di sopravvivere è che il maggior numero di persone possibile visiti il sito di “Agenzia Radicale” e, al termine del’articolo del già citato Maurizio Navarra , esprima, nello spazio appositamente riservato lo sdegno per questo modo di amministrare la cosa pubblica!! Aiutateci a continuare ad aiutare chi ne ha bisogno!

Giustizia è Fatta


http://www.agenziaradicale.com/index.php

News
Calendario eventi
Precedente Ottobre 2017 Prossimo
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
Legenda:
     - Oggi      - Festivita'
     - Un Evento      - Piu' Eventi
In evidenza: