Come nasce l’Associazione

Associazione di VOLONTARIATO ‘Gabriele Viti’

Il 7 Giugno del 2007 nasce a Roma l´Associazione di VOLONTARIATO ‘Gabriele Viti’. Un gruppo di volontari liberamente associati danno vita ad un´iniziativa umanitaria con lo scopo di esprimere, in modo concreto, il desiderio di solidarietà verso i bambini ed i giovani meno fortunati, senza discriminazioni di carattere etnico e razziale. I Volontari dell´Associazione si propongono di diffondere attraverso attività ricreative, assistenza sociale, civile e culturale.

NEL VOLONTARIATO LA GRATUITà è UN DONO.

L´intervento di questo Gruppo inizia dalla voglia reale di sostenere ed aiutare la popolazione intervenendo secondo le varie situazioni fino a coprire tutto il Comune di Roma, della Provincia e della Regione.
L´Associazione opera conformemente alle disposizioni legislative vigenti, nell´ambito della Formazione della coscienza civile intesa come educazione alla Protezione Civile; Prevenzione volta ad evitare o ridurre la possibilità che si verifichino danni causati da eventi calamitosi e a promuovere e curare l´educazione degli studenti, dei giovani e dei cittadini all´auto-protezione iniziando dalla proprio abitazione, dalla strada e dalla zona in cui si vive; Soccorso sanitario, assistenziale e tecnico; Attività socio-culturali per dare la possibilità alla popolazione del quartiere di dedicarsi ad attività con scopi di solidarietà; Sicurezza fornendo attività di controllo e vigilanza durante manifestazioni ed eventi particolari.

 

Il nostro logo

Per la scelta e la realizzazione del logo identificativo della nostra Associazione, abbiamo pensato di istituire un concorso coinvolgendo la Scuola Virginia Wolf di Roma. Tutti gli studenti sono stati invitati a partecipare presentando un loro disegno. Durante la Manifestazione ‘Sguardo di Luce’ tenutasi a Roma il 10 Giugno scorso una giuria di esperti ha scelto, tra molti disegni presentati per il concorso, il disegno realizzato da Veronica Modesti che ora è il nostro logo.

Lettera al Presidente

La nostra linea guida 

Lo scopo finale è quello di migliorare la qualità della vita dei bambini che per motivi famigliari, fisici, economici o psicologici sono meno fortunati. L’intento è quello di sostenere in vari modi i giovani che si trovano in situazioni di difficoltà.

I volontari dell’Associazione sono persone formate, affiancate anche da figure professionali (psicologi, educatori, insegnanti, medici pediatri, avvocati) con compiti ben precisi. Ci sono giovani laureati, studenti universitari, impiegati, casalinghe, tutti preparati e disponibili ad accogliere e sostenere i bambini meno fortunati. Sono questi, in sintesi, i primi passi mossi dall’Associazione Gabriele Viti.

Non intendiamo sostituirci alle Istituzioni, che più di ogni altro dovrebbero avere a cuore la situazione di disagio in cui molti minori e molti giovani, loro malgrado, sono costretti a vivere ma, intendiamo operare sempre di più in sinergia ed a supporto delle Istituzioni stesse (Protezione Civile, scuole, Comune, Provincia, etc.).

Scarica il modulo di adesione

Il nostro Statuto